Casa Gancia festeggia il 170° anniversario, con uno spumante invecchiato 170 mesi

 

Casa Gancia, produttrice del primo spumante italiano e vermouth bianco, annuncia con orgoglio il suo 170esimo anniversario. Fondata nel 1850 da Carlo Gancia, l’azienda è uno dei maggiori produttori di spumanti, prosecco e vermouth al mondo. Gancia è un simbolo del “Made in Italy” ed è distribuito in più di 65 paesi. 

 

Gli spumanti Gancia provengono dalle zone di Langhe-Roero e Monferrato, alcune fra le aree vitivinicole più apprezzate al mondo, iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Gli spumanti di Gancia sono invecchiati nelle cantine scavate nel tufo calcareo di Canelli secoli fa, le cosiddette “Cattedrali sotterranee”. Le Cantine forniscono un isolamento termico naturale con una temperatura costante di 12-14 gradi, ideale per la raffinatezza dei vini spumanti.

 

Nel 2020 Gancia ha aumentato il volume delle vendite globali di oltre il 30%. In Russia, uno dei suoi mercati chiave, Gancia è diventato il marchio in più rapida crescita nella categoria spumante italiano nel primo 2020. Gancia Asti e Gancia Prosecco sono cresciute rispettivamente di 51.7% e del 125% rispetto allo stesso periodo rispetto allo scorso anno, nelle più importanti catene di retailers russi.

 

Per onorare l’anniversario, Gancia lancia uno spumante unico invecchiato per 170 mesi, la Cuvée 170 Mesi Riserva Alta Langa DOC 2005 Metodo Classico Brut, in una bottiglia in edizione speciale e in un’iconica scatola regalo. Inoltre, Gancia sta producendo confezioni regalo Limited Editions per Gancia Asti e Gancia Prosecco. Accanto al packaging celebrativo ci sarà una serie di eventi online e offline per consumatori e influencer per celebrare il 170° anniversario con Gancia in tutto il mondo.

 

Lo spumante Gancia invecchiato 170 mesi

 

A rendere questo anniversario ancora più importante hanno contribuito il Ministero dello Sviluppo Economico e Poste Italiane dedicando a F.lli Gancia & C. S.p.A. l’emissione di un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico”, riconoscimento già concesso ad aziende italiane illustri tra cui Fiat, Ferrero, Lavazza e che contribuisce a rafforzare il prestigio di un’azienda storica tra le più importanti nel panorama vitivinicolo nazionale e internazionale.

Il francobollo, stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. in quattrocentomila esemplari, riproduce un manifesto d’epoca della F.lli Gancia & C. S.p.A. del 1922 denominato “Donna Farfalla”, realizzato dall’illustratore e pittore Leonetto Cappiello. Completano il francobollo le leggende “GANCIA” e “DAL 1850 170 ANNI DI SPUMANTE”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.

 

L’esclusivo francobollo

Iscriviti alla nostra

newsletter

resta aggiornato.