Drinks International pubblica la classifica dei 100 più importanti bartender del mondo e ci sono anche 5 italiani.

Finalmente è uscita la classifica 2019 dei 100 bar e bartender più importanti del mondo stilata da Drinks International e, sorpresa, ci sono anche tanti italiani! Diciamo “sorpresa” perché in genere le classifiche internazionali snobbano l’Italia concentrandosi maggiormente su Inghilterra e America, nonostante l’Italia e i suoi grandi barman abbiano fatto la storia della miscelazione internazionale.
Fortunatamente, grazie soprattutto alla crescita qualitativa e quantitativa dei cocktail bar di alto livello, oggi anche il nostro Paese può dire la sua nel mondo, e la classifica che presto vi mostreremo lo confermerà.

Sono infatti 5 i bartender italiani che vi compaiono, 3 dei quali lavorano in Italia:

Simone Caporale, The Connaught, Londra

Ago Perrone, P(oor), Londra

Diego Ferrari, Milano

Mario Farulla, Baccano, Roma

Leonardo Leuci, Jerry Thomas, Roma

 

Rispetto alla classifica dei World’s Best Bars, che non annoverava tra le sue fila nemmeno un italiano, la classifica di Drinks International premia quello che nel nostro Paese si potrebbe definire un Rinascimento della miscelazione nazionale, sempre più sotto i riflettori, curata, tecnica e internazionale. Da qualche anno a questa parte infatti, l’apprezzamento del pubblico e l’attenzione della stampa di settore hanno premiato l’impegno dei tanti professionisti che ogni giorno lavorano dietro al banco del bar, sempre più dinamici e capaci di intercettare le tendenze contemporanee senza dimenticare la grande filosofia italiana, che specialmente nel 2019, con i cento anni dalla nascita del Negroni, sta dimostrando di avere molto da dire.

Godiamoci allora la classifica completa qui.

 

 

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento
  • Aggiungi commento

    Iscriviti alla nostra

    newsletter

    resta aggiornato.