Description

[:it]Imbalsamato nel tempo. L’ultimo sogno bolognese realizzato da Giuseppe Doria, Giuseppe Montanaro e Fabio Tiberio è ambientato negli anni ‘60 (come la canzone di Modugno), quasi all’ingresso del Mercato delle Erbe. Il parallelismo del periodo dell’inaugurazione  -  giugno 2021 - con quello di buon auspicio e positività di sessant'anni fa è grande. Maniacale è stata la cernita degli arredi che sarebbero andati a comporre questo luogo: dalla macchina del caffè del ‘61 ancora in funzione al banco gelati usato per conservare le coppe ghiacciate dei drink, fino alla schedina del totocalcio del ‘54 e al bancone in legno e acciaio, originario del locale che qui aveva aperto nel ‘57. A preparare i cocktail, vi è la squadra guidata da Giuseppe Doria, che cura un menu di signature, con non più di quattro ingredienti per ricetta tra cui un distillato/liquore/sodato, Martini e classici. Importante è lo spazio occupato dal rosolio, autoprodotto e onnipresente in carta, e dall’aperitivo, rito nato negli anni ‘60 e qui omaggiato attraverso drink realizzati con prodotti dimenticati. Volare mette tutti d’accordo: chi ha nostalgia di quest’epoca passata e chi, invece, vorrebbe poterla vivere.

Cocktail preferito? Daiquiri[:en]Embalmed in time. Giuseppe Doria, Giuseppe Montanaro, and Fabio Tiberio’s latest dream in Bologna is set in the Sixties (like the Modugno song of the same name) almost at the entrance of Mercato delle Erbe. There’s a strong parallel between the opening date – June 2021 – and the one of positivity and good luck sixty years earlier. The selection of furnishing has been meticulous: from the still-working Espresso machine from 1961 to the ice cream counter that now holds the drinks’ iced glasses, to the Totocalcio bet slip from 1954 and the wood and steel counter dating back to when Volare first opened in 1957. The cocktails are in the hands of Giuseppe Doria and his team, curating a menu of signature cocktails with no more than four ingredients each - including a spirit/liqueur/soda, Martini, and classics. There’s ample space here for Rosolio, homemade and ubiquitous on the menu, and for “aperitivo,” a ritual born in the Sixties, and here receiving a tribute through drinks mixed using long-forgotten products. Volare has something for everyone: nostalgics of that bygone era and people who’d like to experience it.

Favorite cocktail? Daiquiri[:]

Aprire
Orari di apertura oggi: 18:00 - 02:00
  • Lunedi

    18:00 - 02:00

  • Martedì

    18:00 - 02:00

  • Mercoledì

    18:00 - 02:00

  • Giovedì

    18:00 - 02:00

  • Venerdì

    18:00 - 02:00

  • Sabato

    18:00 - 02:00

  • Domenica

    18:00 - 02:00

  • 12/06/2024 19:32 ora locale

Location
Categories
Follow us

Iscriviti alla nostra

newsletter

resta aggiornato.

Privacy Policy